LA GEOLOGIA HA MOLTE FACCE

C'è la faccia affascinante del canyon boscoso del Brasimone opera della natura e del lago cristallino fatto dall’uomo, l’una e l’altro attrice e interprete della più classica geologia, foriera di energia e di risorse geoturistiche.

C’è la faccia minacciosa di quella stessa geologia che se ha generato la ripida forra lo ha fatto per quelle stesse faglie che di tanto in tanto causano i terremoti che turbano i sonni degli abitati circostanti, come è avvenuto nell’ultimo anno (nella speranza operativa che non facciano maggiori danni).

Vedremo come e perché la diga regge il lago, le varie rocce che lo consentono, le faglie lungo cui è scavata la forra e quelle che hanno generato gli ultimi terremoti, senza trascurare la ragione per cui Castiglione sia tanto ricco di sorgenti che ne hanno fatto la fortuna nei secoli.

Chiuderemo visitando la Sala della Terra, punto di arrivo e punto di partenza, piccolo scrigno promosso dal grande Museo Geologico Giovanni Capellini dell’Università di Bologna per valorizzare il patrimonio geologico (fossili, minerali, formazioni, strutture, utilizzo, risorse, storia e cultura) dell’alta montagna bolognese.

Prenotazioni http://www.lagolandia.it/2015/sentiero-ambientale-la-geologia-ha-molte-facce/

Museo Geologico Giovanni Capellini

via Zamboni, 63 40126 Bologna

Orario di apertura al pubblico:

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Sabato, Domenica e Festivi dalle ore 10:00 alle 18:00

Chiusure: 1 Gennaio, 1 Maggio, 15 Agosto, 24 e 25 Dicembre.

Per informazioni:

tel. 051 2094555
email: gigliola.bacci@unibo.it

Per le scuole:

Per concordare data e percorso didattico, visitare la sezione Aula Didattica e telefonare al numero 0512094593.

Giuseppe Cosentino

Elide Schiavazzi  elide.schiavazzi@unibo.it

 

Links and partners:

L'agenzia di viaggi online Expedia ti aiuterà a trovare una camera di classe.